cosa vedere a roma
Se ci si trova a soggiornare a Roma per un periodo è possibile non solo scoprire alcuni luoghi interessanti della città eterna vivendo esperienze romane all’interno di location d’eccezione, ma anche prendersi qualche giorno per fare delle gite fuori porta nel Lazio. Appena fuori le porte di Roma ci sono infatti moltissimi luoghi da visitare, alcuni dei quali assolutamente imperdibili dopo un viaggio nella Capitale. Vediamo insieme questi luoghi straordinari da scoprire a Roma e dintorni. Roma è una delle città più belle d’Italia e dovrebbe essere visitata almeno una volta nella vita. Essendo comunque ben collegata al resto del Paese e facilmente raggiungibile da chiunque, facilitando in questo modo un eventuale possibilità di soggiornare.

Come arrivare a Roma

Roma è una città viva e piena di bellezze, facile da raggiungere sia in auto che in treno, grazie alle due stazioni di treni ad alta velocità e regionali come Termini e Tiburtina, dove chiunque voglia raggiunge la città arriva ed ha la possibilità di andare ovunque poichè queste stazioni sono ben collegate al resto di Roma con due linee metro, autobus e taxi. Le autostrade collegate a Roma sono invece la A1 (per chi arriva dal nord: Milano, Bologna e Firenze), la A2 (per chi arriva dal sud: Reggio Calabria e Napoli), la A12 (per chi arriva da ovest: Genova, Civitavecchia) e la A24 (per chi arriva da est: Teramo e L’Aquila). Inoltre, è possibile raggiungere Roma in aereo poichè l’area metropolitana ha ben due aeroporti, ovvero Fiumicino e Ciampino. Qui volano diverse compagnie aeree low cost come easyJet, che oltre a collegare la città a tutto il territorio italiano (isole comprese) e avere ottimo prezzi per i biglietti dei voli, permette l’acquisto dei ticket anche chiamando il call center e chiedendo loro assistenza sulle migliori tratte per arrivare nella capitale.

I punti di interesse più belli da vedere a Roma

Se si è a Roma non si può non ammirare i monumenti che l’hanno resa immortale, come il Colosseo e i Fori Imperiali. Il centro di Roma offre dei luoghi mozzafiato tra cui la solenne Basilica di San Pietro con la piazza che dà su via della Conciliazione fino a Castel Sant’Angelo. Così come le principali piazze: Piazza del Popolo, Piazza Navona e Piazza di Spagna, con la scalinata di Trinità dei Monti. Qui si possono ammirare le fontane del Bernini oppure la meravigliosa Fontana di Trevi, omaggiata da Federico Fellini ne La dolce vita. Le basiliche e le chiese sono innumerevoli, come quella di San Giovanni in laterano, San Paolo e moltissime altre che custodiscono tesori e volte affrescate di immenso valore artistico. I musei di Roma sono perfetti per addentrarsi ancora di più all’interno delle sue meraviglie: Musei Capitolini, Galleria Borghese, Palazzo Barberini, e gli immancabili Musei Vaticani.

I quartieri di Roma da scoprire

Roma è tutta una scoperta: non solo monumenti e luoghi turistici, vale la pena di fare un giro per le vie più caratteristiche e andare a mangiare dei carciofi al bellissimo Ghetto ebraico, poco distante da Largo di Torre Argentina, oppure fare una passeggiata nel quartiere di Prati, e gustare un buon gelato in un luogo pieno di negozi e locali alla moda. Di sera, soprattutto d’estate, il quartiere da vedere è assolutamente Trastevere, il più caratteristico e famoso della città, ma non sono da sottovalutare nemmeno Testaccio con il mercato coperto e l’Eur, dove poter fare una passeggiata al Laghetto di questo quartiere appena a sud di Roma. Un altro quartiere interessante è quello di San Lorenzo dedicato a studenti e giovani, e il Pigneto, con una piccola area pedonale dove trovare un po’ di ristoro dal caos cittadino.

Cosa vedere nei dintorni di Roma

Roma è molto ben collegata attraverso treni, autobus e strade che consentono di raggiungere diversi punti di interesse intorno alla città. I dintorni di Roma nascondono luoghi spettacolari, come ad esempio Tivoli, una splendida cittadina in cui vedere la Villa d’Este con i suoi giardini, o la Villa Adriana; c’è Castel Gandolfo, con il Lago di Albano in cui fare una gita in barca; Ostia, che oltre a mare e ristoranti, offre la possibilità di vedere gli scavi di Ostia Antica e si trova a due passi da Roma. Da Roma si può partire per raggiungere facilmente i Giardini di Ninfa, vedere la città di Civita di Bagnoregio, il lago di Bolsena, visitare Viterbo e fare un salto alle terme di Saturnia, tutte naturali e a ingresso libero. Per chi ama la natura, da Roma è possibile raggiungere la città di Isola Liri e ammirare la cascata che la attraversa, per poi passeggiare nel lago di Posta Fibreno, riserva naturale e suggestiva.

Pronto per la partenza?

Booking.com

Informazioni sull'autore

Jack Pastrano è nato a Napoli. Travel Blogger professionista, appassionato di viaggi, cultura e territorio. Da anni si impegna per valorizzare le bellezze del territorio italiano descrivendole con cura, passione e dedizione e mettendo il suo sapere al servizio degli utenti. Ama correre, fare trekking, ascoltare musica metal e - specie nei momenti di stress - sorseggiare del buon vino.